STEFANO FINI

STEFANO FINI

Stefano ha 52 anni, vive a Firenze con sua madre ed è un tenore lirico drammatico.
Nella vita, per mantenersi, lavora part time come assistente domiciliare: porta il pranzo a casa delle persone anziane e disabili e fa le pulizie in un famoso teatro di Firenze.
Stefano ha da sempre la passione per il canto.
Ha iniziato a studiare pianoforte a 10 anni e a 15 cantava musica leggera.
A 20 anni invece ha iniziato a cantare come tenore lirico.
Ha studiato canto con diversi insegnanti e l'ostacolo più grande che ha dovuto affrontare per realizzare il suo sogno da cantante è stata l'incapacità dei primi maestri di canto di "capire" la sua voce: ritenevano fosse un baritono e lo preparavano nella maniera sbagliata, tanto che lui non riusciva a cantare e più volte ha pensato di smettere.
Gli amici quando cantava gli dicevano: "Stai zitto perché sei stonato" ma invece poi, nella vita, ha vinto tante audizioni e si è riscattato.
Oggi Stefano sa di avere talento e ritiene che la sua sia "una voce che emerge".
Quando canta gli dicono di somigliare a Pavarotti.
Il suo sogno di una vita è lavorare con la voce in teatro, magari come solista.