Interviste al cast

Indovina chi viene a Natale è un film dedicato alla magica atmosfera che si respira quando, per grande e piccini, arriva Santa Claus. Quindi, non resta che chiedere agli attori... "Cosa significa il Natale per te?" Ecco le loro risposte.

CLAUDIO BISIO "Il pensiero del Natale è legato al freddo, alla neve... ma ormai con il caldo che fa finiremo ad addobbare una palma e a chiuderci al cinema con l'aria condizionata!"

DIEGO ABATANTUONO "Il Natale per me è una buona occasione per trovarsi in famiglia ad organizzare le prossime vacanze di Pasqua".

RAOUL BOVA "E' una domanda semplice ma mi rendo conto che forse non me lo sono mai chiesto. Di sicuro rappresenta il ricordo della mia infanzia, dell'infanzia di tutti noi... l'attesa, i regali, i dolci, il freddo e la voglia di vedere la neve. Crescendo certo le cose cambiano ma il Natale continua ad esserci con i suoi gesti, le tradizioni con la sua atmosfera comunque speciale e pensandoci forse dovremmo chiederci che cosa ci aspettiamo da questo evento piuttosto che attenderlo e basta. Il Natale è vita , rinascita, è presentarsi al mondo e donare se stessi con sincerità: così voglio viverlo!

CARLO BUCCIROSSO "Il Natale è l'occasione per rinascere assieme a Gesù, per rinnovarsi la vita, nutrire l'anima, rigenerare il cuore. Perchè perdere tempo a magna'?"

CRISTIANA CAPOTONDI "La nascita di Gesù bambino che amo festeggiare mangiando, andando al cinema, dormendo e sciando. Mi riprometto sempre che il natale successivo lo trascorrerò al mare e che non giocherò mai più al mercante in fiera..."

ANGELA FINOCCHIARO "Andare il 24 all'Ipercoop, metterci sette minuti per arrivare al banco verdura, rimanere incastrata all'incrocio sughi e condimenti, ritrovarsi a fare la fila al banco gastronomia perché si è mancato il casello di uscita per il banco del pane, mettersi in coda alle casse sapendo che quella per la Torre Eiffel era uno scherzo, ma senza nessun impulso omicida... - Prego passi lei - Ops mi scusi - sorrisoni, voci basse, gesti morbidi... Insopportabile, tutti strafatti di Natale!

CLAUDIA GERINI "Il Natale è una festa, una rinascita d'amore per tutti. Una speranza di pace e luce per tutti i figli di questa terra".

ROSALIA PORCARO "Il natale è come il calcio ci fa sentire tutti sintonizzati e in diretta!"

ISA BARZIZZA "Sarà che sono una vegliarda, sarà che molta parte della mia vita l'ho trascorsa con le valigie in mano lavorando anche il giorno di Natale lontano da casa, vuoi che una delle mie nonne ha riunito, finchè non se ne è andata, figli nipoti cugini per festeggiarlo insieme, ma per me questo giorno, ancora di più il giorno che lo precede, è stare con la mia famiglia. Sono fortunata: ci vogliamo tutti bene e il calore, il buon umore, preparare la cena della vigilia tutti insieme, giocare come dei bambini, mi riempie quei giorni di grande gioia e mi ha fatto sempre ripartire con rinnovato slancio. Ecco, il Natale per me è la famiglia!"