Fotogallery: Oriental look

Che trucco!

Fotogallery: Oriental look Che trucco!

Il make up d'ispirazione orientale richiede la preparazione di una base ben strutturata. Si parte quindi dal primer, da stendere con gesti ampi e delicati sulla pelle, per rendere uniforme l'incarnato.

Fotogallery: Oriental look

Che trucco!

Fotogallery: Oriental look Che trucco!

Il fondotinta adatto è fluido e coprente: punto di partenza ideale per costruire un make up vivace e altamente strutturato.

Fotogallery: Oriental look

Che trucco!

Fotogallery: Oriental look Che trucco!

E' il momento degli occhi, veri protagonisti del look d'ispirazione orientale. Con una matita nera molto morbida, o un kajal, iniziare a strutturare il profilo dell'occhio nella parte inferiore.

Fotogallery: Oriental look

Che trucco!

Fotogallery: Oriental look Che trucco!

Per intensificare la linea nera appena tracciata, scegliere un ombretto in polvere blu scuro, che andrà a illuminare gli occhi castani con un pigmento ambrato.

Fotogallery: Oriental look

Che trucco!

Fotogallery: Oriental look Che trucco!

Stendere la matita nera anche nella parte superiore dell'occhio, con un tratto abbastanza spesso e deciso.

Fotogallery: Oriental look

Che trucco!

Fotogallery: Oriental look Che trucco!

Sfumare poi con un pennellino, dando all'occhio un aspetto leggermente allungato.

Fotogallery: Oriental look

Che trucco!

Fotogallery: Oriental look Che trucco!

Applicando un altro ombretto blu, questa volta dalla consistenza cremosa, lo sguardo apparirà più morbido e intenso.

Fotogallery: Oriental look

Che trucco!

Fotogallery: Oriental look Che trucco!

Usando il pennellino "di piatto", procedere con l'applicazione di un tono più chiaro di blu. Sfumare poi i contorni del trucco fino a superare i limiti esterni dell'occhio.

Fotogallery: Oriental look

Che trucco!

Fotogallery: Oriental look Che trucco!

Per illuminare l'occhio aggiungere un top coat: un ombretto in polvere nei toni perlati del bianco da stendere sulla zona più alta della palpebra.

Fotogallery: Oriental look

Che trucco!

Fotogallery: Oriental look Che trucco!

Il mascara modulabile, nero e con ampio applicatore, è perfetto per l'oriental look: applicato con piccoli tocchi ripetuti dona allo sguardo un fascino tutto orientale!

Fotogallery: Oriental look

Che trucco!

Fotogallery: Oriental look Che trucco!

Applicare l'eyeliner con precisione e mano ferma. Complicato? Non è detto. Il segreto consiste nel tracciare una linea veloce, dall'origine fino alla fine dell'occhio. L'effetto "allungato" è garantito!

Fotogallery: Oriental look

Che trucco!

Fotogallery: Oriental look Che trucco!

Skinflash. Adesso? Sì, per coprire eventuali pigmenti di colore scuro caduti nella zona inferiore dell'occhio.

Fotogallery: Oriental look

Che trucco!

Fotogallery: Oriental look Che trucco!

La tonalità del fard è un rosa discreto, per colorire leggermente le guance. Ma non solo: applicando un velo di fard anche intorno alle palpebre il trucco risulterà più armonioso!

Fotogallery: Oriental look

Che trucco!

Fotogallery: Oriental look Che trucco!

Per valorizzare la bellezza del maquillage orientale la scelta del rossetto cade su una tonalità forte. Il rosso mattone, sensuale e deciso, dà il tocco finale al make up.

Fotogallery: Oriental look

Che trucco!

Fotogallery: Oriental look Che trucco!

Un piccolo errore? Una sbavatura? Niente panico. Basta un cotton fioc per ritoccare le piccole imprecisioni!

Fotogallery: Oriental look

Che trucco!

Fotogallery: Oriental look Che trucco!

Il risultato finale è un make up sofisticato, declinato nei colori intensi del blu e del porpora. Un trucco esotico e sensuale, in cui rieccheggiano le note magiche dell'Oriente.